Avviati lavori per un impianto a terra da 23.1 MWp in Giordania

Sorgerà a circa 200 km da Amman il primo di 12 impianti fotovoltaici a terra appaltati dal Ministero Giordano dell’Energia e delle Risorse Minerarie. L’impianto rientra nell’ambito del progetto nazionale che prevede il raggiungimento del 10% di energia prodotta da fonti rinnovabili nel 2020.

73.320 moduli fotovoltaici Jinko, 12 SMA Medium Voltage Compact Station da 2 inverter outdoor compatti SMA Sunny Central CP 900 XT ciascuna, 23.1 MWp di potenza impianto e una riduzione di 25.000 tonnellate annue di CO².

Il parco solare si trova 10 km a sud-est della città di Ma’an nella Giordania meridionale.

Il parco solare si trova 10 km a sud-est della città di Ma’an nella Giordania meridionale.

Questi i numeri dell’impianto fotovoltaico a terra che si stima produrrà 46.800 MWh/anno di energia rinnovabile e i cui lavori sono partiti già in queste settimane a Ma’am, località giordana situata a circa 200 km dalla capitale Amman.

Questo progetto, primo con tali caratteristiche in Medio Oriente e Nord Africa, rientra tra i 12 impianti appaltati dal Ministero Giordano dell’Energia e delle Risorse Minerali (MEMR).

L’impianto verrà realizzato da Enerray in collaborazione con Desert Technologies, partner saudita attivo nel settore delle rinnovabili, e sarà supportato da un accordo ventennale con la National Electrical Power Company (NEPCO), che garantirà l’acquisto di energia elettrica sostenibile a una tariffa agevolata pari a 0,12 JOD/kWh, equivalente a 0,17 USD.

Valerio Natalizia, SMA Regional Manager South Europe commenta “Questo progetto dimostra ancora una volta che il fotovoltaico è la fonte di energia più semplice, sostenibile ed economica anche nei paesi emergenti. La collaborazione consolidata con Enerray ci rende orgogliosi e dimostra ancora una volta la forza delle nostre aziende nell’affrontare insieme sfide internazionali.”

“Questo impianto fotovoltaico in Giordania” – afferma Michele Scandellari, CEO di Enerray SpA –  “consentirà a Enerray di raggiungere ancora una volta gli standard di efficienza e qualità che da sempre persegue e la scelta di SMA Solar Technologies e Jinko come fornitori va in questa direzione”.

 

2 Commenti
    • Lucas Unbehaun dice:

      Hello,

      please contact SMA Australia, the colleagues over there are responsible for Myanmar (Burma).

      Kind regards,
      Lucas

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>